Indagini geognostiche

Indagini finalizzate alla definizione del modello geologico e geotecnico del sito di studio.                           Tra queste sono proposte prove non invasive (indagini sismiche, elettriche, elettromagnetiche) e prove invasive (pozzetti esplorativi, prove penetrometriche statiche e dinamiche, carotaggi).

 

Esecuzione di indagine sismica a rifrazione, destinata alla definizione del modello geologico del sito (numero degli strati e loro andamento morfologico) – Torbiera del Nivolet Parco Nazionale del Gran Paradiso.

 

Prova penetrometrica dinamica, destinata alla definizione del modello geotecnico del sito (valutazione delle caratteristiche dei terreni e dell’eventuale presenza della falda idrica) – Villastellone (TO).

 

Perforazione a carotaggio continuo per definizione del modello geologico e geotecnico – Grugliasco (TO).

 

Prove penetrometriche dinamiche su versante, eseguite per la valutazione delle caratteristiche geotecniche dei terreni, dello spessore degli strati e della profondità del substrato – San Mauro Torinese (TO).

 

Pozzetto esplorativo, eseguito per osservare la profondità di posa delle fondazioni dell’edificio e la natura dei terreni – Empoli (FI).